6ix9ine confessa

Un lato di 6ix9ine visto raramente agli occhi del pubblico è emerso durante il fine settimana mentre prendeva il sole nella Repubblica Dominicana. Mentre il rapper polarizzante attira tipicamente l'ira dei social media per inimicarsi i suoi avversari e trollare i morti, questa volta ha usato Instagram come una sorta di confessionale, ammettendo che gli mancava la gioia nella sua vita.



La domenica di Pasqua (4 aprile), 6ix9ine ha condiviso un video di se stesso mentre parlava in spagnolo ai fan locali in attesa del suo arrivo. Ha poi baciato un bambino e ha posato per le fotografie con un enorme sorriso schiaffeggiato sul viso. Ha poi spiegato nella didascalia, A tutti i miei fan ti amo ... mi dispiace di essere stato lontano dalla musica. In tutta la realtà non sono felice. La fama e i soldi non significano nulla per me perché non mi danno gioia.



Dico tutto questo perché quando insegui i tuoi sogni nella vita ricorda che Dio viene prima di tutto. Non perderlo mai di vista. Ti benedice nella vita perché vede il bene nel tuo cuore e con quella benedizione impari a benedire gli altri. Continuerò il mio viaggio per trovare la felicità dentro di me e trovare la gioia che avevo una volta.






Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @ 6ix9ine

La reputazione di 6ix9ine nella comunità rap è stata macchiata dal suo arresto con RICO nel 2018. In cambio di una condanna più leggera, il 24enne ha accettato di testimoniare contro i membri della banda dei Nine Trey Gangsta Bloods come testimone principale del governo federale. Di conseguenza, Aljermiah Nuke Mack e Anthony Harv Ellison furono mandati in prigione e 6ix9ine si guadagnò il soprannome di Snitch9ine.



Dopo il rilascio della prigione di 6ix9ine nell'aprile 2020, il nativo di Brooklyn ha trovato un certo successo nella classifica Billboard Hot 100, con la sua collaborazione TROLLZ con Nicki Minaj che è atterrata nell'ambita posizione lo scorso giugno. Sebbene il singolo abbia subito un calo storico dalla classifica la settimana successiva, è stato infine certificato disco di platino dalla RIAA (Recording Industry Association of America) nel novembre 2020.

Ma tra le uscite musicali, 6ix9ine ha trollato incessantemente i colleghi rapper Meek Mill, Lil Durk, Lil Reese e persino il defunto King Von, che hanno ulteriormente infiammato i loro fan. Tuttavia, 6ix9ine si è rilassato nell'ultimo mese e sembra riflettere sul suo viaggio piuttosto che tentare di incitare il dramma. Naturalmente, solo il tempo dirà se durerà davvero.

Nel frattempo, dai un'occhiata ad alcuni dei suoi post più recenti di seguito.



Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @ 6ix9ine

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @ 6ix9ine

top hip hop r e b