L'ex CEO della Motown Jheryl Busby muore

Lo stesso giorno Barack Obama ha fatto la storia diventando il primo presidente afroamericano dell'America [clicca per leggere], ex Motown Presidente Jheryl Busby è morto (4 novembre) nella sua casa di Malibu, in California. Secondo il Associated Press , Colbacco è stato trovato deceduto nella sua vasca idromassaggio martedì, con la causa principale di un annegamento accidentale.



yesi ortiz amore e hip hop

Nato nel 1949, Colbacco ha trovato la sua base nel mondo della musica facendo lavori promozionali per Stax Records negli anni '70, che successivamente portò ad avventure con casa Bianca , atlantico , e Record A&M . Nel 1984, Colbacco ha ricevuto il suo primo incarico importante come vicepresidente di Record MCA 'Divisione di musica nera, che lo ha ulteriormente affermato come una figura legittima nel settore.



quando Jheryl Busby trasferito a Record Motown come amministratore delegato nel 1988, ha trasformato l'etichetta di sofferenza in una fonte di successo e di successo, firmando Boyz II Men e lavorando a stretto contatto con artisti del calibro di Stevie Wonder , Lionel Ritchie , e Queen Latifah .








Il suo lavoro più recente includeva la fondazione nel 2004 di Annotazioni Def Soul Classics , una divisione di Def Jam Records , così come Umbrella Records . Colbacco aveva anche una partecipazione importante in Fondatori Banca nazionale di Los Angeles, la prima banca commerciale americana di proprietà degli afroamericani fondata nel 1998.

vicky pattison e spencer matthews

Leggenda dell'R & B ed ex collega di Colbacco 'S, Smokey Robinson ha offerto le sue condoglianze per la prematura scomparsa di uno dei Motown I personaggi più influenti. Ho avuto un enorme rispetto per il modo in cui ha continuato Motown eredità. Le mie condoglianze alla sua famiglia in questo momento difficile, disse Robinson in una dichiarazione.



Colbacco lascia suo padre, una sorella e un fratello, tre figli e sette nipoti. Jheryl Busby era 59.