J. Cole parla di narrazione, lavorando con Jay-Z e Kendrick Lamar

HardKnockTV ha recentemente incontrato il rapper / produttore J. Cole per discutere del suo prossimo album di debutto Cole World: The Sideline Story . Sebbene stia attualmente facendo il giro per promuovere l'ultimo singolo del progetto, Work Out, la speranza di Roc Nation ha confermato che Hova farà davvero un'apparizione su una traccia ancora senza titolo.

Cole spiega che sebbene Jay non abbia ancora scritto i suoi versi sulla traccia autoprodotta, che contiene già due dei suoi versi, ha paura di essere messo in ombra dal veterinario di Brooklyn. Aggiunge anche che la prima volta che è stato davvero estromesso dal punto di vista dei testi da un collega rapper su uno dei suoi beat è stato in Temptations di Kendrick Lamar.



Ho prodotto [una canzone che includerà Jay-Z], ha detto. Non ha ancora recitato la sua strofa, ma il ritmo è duro ... Non mi aspettavo davvero che volessi Jay su di esso [quando l'ho fatto], quindi ora sono in una posizione in cui sono tipo, 'Amico, dovrei entrare? 'In fondo sono un rapper. Voglio coinvolgere tutti, non dico che potrei avere Jay-Z. Ma è una bella canzone così com'è. Ho due versi e un gancio ... ma non voglio che Jay venga e mi uccida e mi distrugga subito.








Ha aggiunto, La prima volta che ho incontrato Kendrick Lamar ... [e] mi sono alzato su un po 'di merda musicale, ero così eccitato che gli ho dato alcuni dei miei ritmi. 'HiiiPoWer' era uno di loro ... che ha ucciso e distrutto, e un altro di loro era la canzone che ora ho chiamato 'Temptations'. Quando gli ho dato il ritmo, c'era già il mio verso, e io era come, 'Yo, ho questo ritmo pazzo con un verso malato su di esso - fai solo [quello che vuoi] con esso.' Ti sto dicendo, non dovresti mai dare a un negro come Kendrick Lamar un vantaggio sul campo di casa, perché è tornato con un verso incredibile. Il mio verso è ancora pazzo ... ma [il suo] è stato il primo verso che qualcuno abbia mai sputato su una delle mie canzoni in cui ero tipo, 'Piccolo figlio di puttana'.

J. Cole discute anche di come Nas e 2Pac lo abbiano influenzato come presentatore. Spiega che le loro inclinazioni aneddotiche lo hanno aiutato a scrivere più materiale concettualmente guidato e dare vita a prospettive narrative diverse oltre alla sua.



Ci sono alcune cose ... che ho studiato molto nel rap. Ho studiato i rapper crudi e viziosi, i Canibus e gli Eminem, e poi ho studiato i narratori come i [2] Pac e i Nas. Ho studiato tutte queste cose e ho notato una cosa che porto in tavola ... che non era realmente presente [negli ultimi anni] è il lato narrativo, ed è sempre stata una mia gioia ... ovviamente, sull'album, racconterò molte delle mie storie vere ... ma ci sono anche le storie dei miei amici e le tue storie, e mi sento come se qualsiasi cosa tu abbia mai passato in passato ... Sto cercando di trovare un modo per raccontare quella storia ... mi sento come se lo facessi, non rimarrò mai a corto di materiale.

L'intervista completa con J. Cole può essere visualizzata di seguito.

lil durk canzoni d'amore per le strade 2 download



CORRELATO: J. Cole Preps Solo Debut Cole World: The Sideline Story, in scadenza il 27 settembre