Lil Baby piange mentre spara alla morte di Memphis, CEO del rapper Bezzal

Washington DC. -Secondo quanto riferito, il CEO del rapper emergente di Memphis, Bezzal, è stato assassinato.



Domenica (14 giugno), i soci del fiorente rapper hanno confermato per la prima volta la sua morte sui social media, tra cui Lil Baby. In un post sulla sua storia su Instagram, il Il mio turno l'artista apparentemente ha preso la perdita duramente.



Le strade non amano nessuno, ha scritto. Riposati un po 'fratello Dannazione.






Il Washington Post ha confermato che Sunday Bezzal è stato girato insieme a un'altra persona a Washington DC. Il rapper stava guadagnando terreno con il suo singolo Rockstar, che ha raccolto oltre 100.000 visualizzazioni su YouTube dalla sua uscita a gennaio.



Visualizza questo post su Instagram

Per sempre ti amo piccola

Un post condiviso da I più giovani lo fanno (@Iamqueenmezzal) il 14 giugno 2020 alle 10:49 PDT



Visualizza questo post su Instagram

Baby Bezzal @babybezzal_

Un post condiviso da BezzalThaDon🅿️ (@ceo_bezzall) il 3 giugno 2020 alle 11:14 PDT

Il 21enne lascia un figlio di un anno, che ha condiviso con la sua fidanzata di lunga data.

Rivedi il video Rockstar del CEO Bezzal di seguito. DX invia le condoglianze alla famiglia e agli amici del rapper.