Nicki Minaj difende il fidanzato in seguito al rapporto di molestatore sessuale

Internet -Anche dopo che il presunto fidanzato di Nicki Minaj, Kenneth Petty, è stato identificato come condannato per reati sessuali, Black Barbie continua a mostrare sostegno al suo nuovo uomo. Mentre i social media hanno criticato l'artista che ha venduto il disco di platino per la sua scelta di compagni, Nicki è venuto in sua difesa.



Aveva 15 anni, lei 16 ... in una relazione, ha commentato. Ma vai awf, Internet. non potete gestire la mia vita. Non potete gestire la vostra vita. Grazie boo.





visualizzazioni dalle vendite di 6 album
Visualizza questo post su Instagram

#NickiMinaj affronta le accuse contro la sua nuova ragazza?



Un post condiviso da La stanza dell'ombra (@theshaderoom) il 10 dicembre 2018 alle 13:40 PST

Nicki ha continuato le sue buffonate sui social media pubblicando una foto salace di se stessa mentre si accosta a Petty.

Oh vogliono parlare? ha intitolato una foto di Instagram. Diamo qualcosa di cui parlare. * Voce di Shania. [Nota del redattore: la canzone Let’s Give Em Something To Talk About è in realtà scritta ed eseguita dalla cantante country Bonnie Raitt.]



quanto costa il nuovo album di j cole

Visualizza questo post su Instagram

#NickiMinaj continua a parlare poi sorella ????

Un post condiviso da La stanza dell'ombra (@theshaderoom) il 10 dicembre 2018 alle 13:55 PST

Petty ha trascorso molto tempo in prigione. Nell'aprile 1995, il quarantenne è stato condannato per tentato stupro di primo grado e ha scontato circa quattro anni in un penitenziario dello stato di New York. Dopo aver completato la sua condanna, Petty è stato poi condannato per omicidio colposo di primo grado più tardi nella vita e ha scontato altri sette anni fino al suo rilascio nel 2013.

Nicki ha iniziato a condividere le foto di Petty solo di recente. Il primo è apparso su Instagram alla fine del mese scorso.

Visualizza questo post su Instagram

Conosci da phkn vybez 〽️? ️ #QGTM

little mix summer hits tour 2018

Un post condiviso da Barbie® (@nickiminaj) il 25 novembre 2018 alle 18:28 PST