Il lavoro segreto di Tupac con The Bloods & The Crips

Quello che segue è un estratto esclusivo dal nuovo libro di Ben Westhoff Gangstas originali: The Untold Story of Dr.Dre, Eazy-E, Ice Cube, Tupac Shakur e la nascita del rap della West Coast .



le 10 migliori canzoni rap 2016

Tupac è nato Lesane Parish Crooks nel 1971, ma il suo nome è stato presto cambiato in Tupac Amaru Shakur, con il suo primo e medio soprannome preso da un imperatore inca martire. Mi ha sempre fatto credere di essere il principe nero della rivoluzione, ha detto, riferendosi a sua madre, Afeni Shakur.





I soci di Afeni - le prime persone che Tupac conosceva - erano un who's who dei famosi rivoluzionari neri dell'epoca. La madrina di Tupac, Assata Shakur, è stata dichiarata colpevole dell'omicidio del 1973 di un agente di stato del New Jersey. Ma è scappata di prigione e in seguito è fuggita a Cuba; suo fratello Mutulu Shakur è stato condannato per averla aiutata a fuggire. Mutulu, un rinomato agopuntore noto per lo sviluppo di programmi di trattamento farmacologico, aveva una relazione ancora più stretta con Tupac. Nel 1975 ha sposato Afeni e si sono trasferiti in una casa ad Harlem, dove Tupac e il figlio di Mutulu, Mopreme, sono diventati amici. Mutulu è stato accusato di aver partecipato a un tentativo di rapina nel 1981 di un'auto blindata Brinks contenente $ 1,6 milioni nella contea di Rockland, New York, che ha lasciato due poliziotti e una guardia di sicurezza morti. Divenne un fuggitivo e l'FBI lo inserì nella lista dei dieci ricercati, prima di prenderlo finalmente e mandarlo via per il resto della vita di Tupac.

Afeni fumava crack agli anni del liceo, quando vivevano a Baltimora, e gli studi di Tupac ne soffrivano; ha detto che era costretto a leggere a lume di candela. Preoccupata per la loro sicurezza dopo un omicidio nel quartiere, Afeni ha mandato i suoi figli in tutto il paese a vivere con una delle sue associate, di nome Linda Pratt. Tupac non aveva ancora diciassette anni quando arrivò a Marin City, in California, che era in gran parte popolata da poveri afroamericani nonostante la sua posizione nella ricca contea di Marin, dall'altra parte del Golden Gate Bridge da San Francisco. La madre di Tupac seguì presto i suoi figli ad ovest e la famiglia si trasferì in un progetto di alloggi chiamato Jungle. Tupac non si adattava. Mi vestivo come un hippie, mi prendevano in giro tutto il tempo. Non potevo giocare a basket, ha detto, aggiungendo che è stato preso di mira dalle bande di strada. Indossando un taglio di capelli in stile Gumby e un orecchino nell'orecchio destro, ha frequentato la variegata Tamalpais High School. Con un amico di nome Ray Luv ha iniziato a esibirsi con un atto rap chiamato Strictly Dope. Le sue rime erano stravaganti in stile Fresh Prince.



Incorpora da Getty Images

Tupac ha combattuto con sua madre, che era alle prese con la dipendenza da crack. In poco tempo si trasferì a Oakland, dove il suo fratellastro Mopreme si era stabilito dopo un periodo nell'esercito. La carriera rap di Mopreme era stata avviata quando ha eseguito una strofa sul famoso Tony del 1990! Toni! Tono! canzone Feels Good. A Oakland Tupac ha imparato il gioco, ha detto, muovendosi in un mondo di imbroglioni di strada. Ha acquistato un AK-47 per protezione e ha venduto brevemente farmaci. Per lui, lo spaccio era un mezzo per raschiare, ma comprendeva anche i pericoli che le droghe causavano alla comunità nera: per capirlo, non doveva guardare oltre sua madre. E così lui e Mopreme iniziarono a fare un brainstorming su un codice etico per far vivere gli spacciatori. Quando stai attraversando la povertà, tutti si divertono e si dilettano, ha detto Mopreme. Ma cerchiamo di essere intelligenti riguardo a ciò che stiamo facendo. Forse possiamo salvare alcune vite.

Avrebbero finito per fare esattamente questo subito dopo, nella comunità di Watts della California meridionale.

lascia che la trappola dica amen recensione

I disordini del 1965 Watts videro la base economica di quel quartiere, situato nell'angolo sud-est di South Central, notevolmente diminuita. Nel 1992 la disoccupazione, l'analfabetismo e lo spaccio di droga erano dilaganti. Watts contiene i più famigerati e conosciuti progetti abitativi di Los Angeles, che ospitano migliaia di persone in ammassi tentacolari e dipinti a colori vivaci a pochi isolati l'uno dall'altro. Non sono torri come i progetti stereotipati di New York o Chicago, ma piuttosto edifici a uno o due piani privi di recinzioni o privacy di qualsiasi tipo, etichettati con i loro numeri (EDIFICIO 142) su cartelli bianchi. Sono impersonali, per non dire altro.



All'inizio degli anni novanta bande pesantemente armate hanno dominato i progetti; se volevi usare la palestra al Jordan Downs, non hai chiamato i gestori dell'edificio, hai contattato i Grape Street Crips. Attraversare il territorio di un altro, anche se non eri un membro di una gang, ti stava prendendo la vita nelle tue mani. Questo è ciò che ha reso così sorprendente la tregua tra le gang del 1992 tra Bloods e Crips. È stato organizzato in parte dall'ex star della NFL Jim Brown, che ha incontrato i membri di entrambi i set in luoghi tra cui la sua casa di Hollywood Hills, nella speranza di interrompere il ciclo di violenza delle gang.

Dopo le rivolte di Los Angeles, i rappresentanti delle bande di Watts, tra cui Grape Street Crips, PJ Watts Crips, Bounty Hunter Bloods e Hacienda Village Bloods, si sono incontrati l'un l'altro. Erano vette, feste rumorose e picnic di famiglia tutto in uno.

gucci mane tutti in cerca di vendite di album

I combattimenti hanno interrotto il procedimento e un elicottero della polizia è sceso sulla scena per rompere le cose. Ma gli incontri hanno prodotto frutti; le parti coinvolte hanno concordato di attenersi a un trattato di ventisei punti, un codice etico per il gioco dello spaccio di droga per ridurre la violenza e i danni alla comunità in generale. I suoi punti elenco denunciavano la vendita a minorenni e donne incinte, oltre a proteggere i civili e rendere il quartiere sicuro per le piazze.

Questo era il codice che Tupac e Mopreme avevano immaginato a Oakland prima che avessero luogo le riunioni di tregua. Lo chiamavano Thug Life, e avevano ricevuto aiuto dal padre di Mopreme, Mutulu Shakur, rinchiuso nella prigione federale di Lompoc nel nord dello stato, che lo metteva sulla carta. Mopreme ha detto che il loro pensiero era: se solo potessimo mettere un governatore sull'avidità e concentrarci sulla sopravvivenza, potremmo salvare alcune vite.

È straordinario che Tupac sia stato in grado di facilitare questo. Era appena arrivato in California e non proveniva da un background di gangbang. Ma improvvisamente i gangbang più duri stavano arruolando il suo avvocato. I contatti di Tupac con le Pantere Nere, con cui era rimasto in contatto anche dopo essersi allontanato da sua madre, lo aiutarono a metterlo in contatto con questi membri veterani della banda di Watts, che amavano la sua musica e ciò che rappresentava. Ho persone nel penitenziario, grandi criminali OG, che mi chiamano, dicendomi che vogliono che io guidi il loro movimento, ha spiegato Tupac.

Incorpora da Getty Images

Tupac non ha partecipato ai negoziati per la tregua di Watts, ma il suo coinvolgimento è stato fondamentale per facilitarli. E ha partecipato a un trattato con obiettivi simili a Brooklyn, dove spacciatori di droga da tutta New York City - Bronx, Queens, Harlem, Brooklyn - hanno discusso il codice di Thug Life e hanno lavorato per risolvere le loro divergenze. Allora correvano per le strade della costa orientale, ha detto Mopreme. Bande diverse, gruppi diversi, ma fanno tutti la stessa merda.

le migliori canzoni r&b alla radio

Non c'era consenso unanime, ma il semplice fatto di portare tutti al tavolo è stato un esempio delle straordinarie capacità diplomatiche e di costruzione della comunità di Tupac, che ha intrapreso senza clamore nel bel mezzo di una carriera discografica e cinematografica che esplode. Con una mossa che ricorda Johnny Cash, Tupac si esibì anche davanti ai detenuti di Lompoc. Mutulu ha ospitato l'evento, in cui Tupac, Mopreme e altri hanno rappato nella prigione federale nel 1993. (Mopreme ha notato che i ragazzi dietro le sbarre erano particolarmente contenti di vedere il gruppo femminile R&B che li accompagnava, chiamato Y? N-Vee. )

Sebbene la tregua di Watts alla fine si sia esaurita, le persone coinvolte credevano che avesse contribuito al drammatico calo della violenza delle gang di Los Angeles, che continua ancora oggi.

Gangstas originali: The Untold Story of Dr.Dre, Eazy-E, Ice Cube, Tupac Shakur e la nascita del rap della West Coast è la storia definitiva del gangsta rap di Los Angeles e contiene oltre 100 interviste con membri di Ruthless e Death Row Records, fidanzate, membri di gang e professionisti del settore. È ora disponibile in formato cartonato, e-book e audiolibro.

Entra per avere la possibilità di vincere il libro di HipHopDX Qui .