Pubblicato il: 24 aprile 2018, 15:00 da Tacuma Roeback 3,9 su 5
  • 4.64 Valutazione della comunità
  • undici Votato l'album
  • 8 Gli ho dato un 5/5
Dai il tuo voto 17

Vacanze all'inferno , il secondo album in studio dei Flatbush Zombies, si distingue per essere dissoluto e confessionale, ma consapevole e in parte non-fiction. Il gruppo mette in mostra un mélange di stili. Mostrano un mélange di stili e rendono omaggio a una miriade di influenze in tutto, specialmente sul singolo rap puro, Headstone.





Ma nonostante Meechy Darko, Zombie Juice ed Erick Arc Elliott siano tutti sulla stessa armoniosa lunghezza d'onda (merito della loro educazione di Brooklyn e del gusto per il rap macabro per la sincronicità), i momenti più forti dell'album si verificano quando il trio invita gli ospiti nel loro viaggio intrigante attraverso il malavita.






Vacation, il singolo principale del progetto, presenta il sempre potente Joey Bada $$, sputando lame: Sì, girando nella mia corsia, dovevo prendere la strada panoramica / La mia realtà è ciò che la maggior parte dei tuoi negri sogni / I falsi negri cavalcano solo per te quando hanno bisogno del potere / Ma lascia il tuo culo per morto quando stai sanguinando ... Zombie Juice fornisce un canto inquietante che sostiene questa traccia.

Il venerabile Jadakiss si unisce a Meechy Darko in Facts, che presenta un agghiacciante loop di piano e referendum sulla falsità del rap 2K18 mentre le ragazze festaiole a cui piace sciare vengono brindate con il Bun B assistito, Reel Girls. E mentre Leather Symphony con A $ AP Twelvyy può sembrare un numero standard rap di spaccone, la canzone mostra Zombie Juice che incarna lo scopo dell'equipaggio nella cultura Hip Hop.



Come al solito, Arc Elliott gestisce la maggior parte della produzione evitando le insidie ​​dell'uniformità per i progetti segnati dallo stesso beatsmith. La maggior parte di queste melodie si inclina pesantemente nella direzione della pseudo-trappola, ma tamburi striduli, deboli campioni di violino ed echi simili a un canto gregoriano comandano tutto lo spazio della bobina.

Come sempre, la troupe utilizza la sua piattaforma per affrontare questioni sociali come il razzismo (Chunky) e la condotta dalla scuola alla prigione (Best American). Affrontano anche le proprie battaglie con pensieri suicidi (Trapped) e pura tristezza, incarnata da YouAreMySunshine. La commovente inno all'influente membro fondatore di A $ AP Mob, A $ AP Yams, trova Meechy che ricorda in lacrime la morte del suo amico: Mi sono perso il tuo funerale, non ero abbastanza uomo per vederti in una bara / Ma ti do questa offerta e speranza che mi perdoni / Perché sinceramente ai miei occhi, eri il re di questa città ...



Tuttavia, c'è esuberanza in quanto il principale svantaggio dell'album avrebbe dovuto essere eliminato alcune tracce. Best American è un nobile tentativo di commento sociale, ma non apre nuovi orizzonti. Courtney, che presenta una controversa ma molto discussa teoria del complotto che circonda Kurt Cobain e Courtney Love, si sente sfocata. E The Goddess è uno dei tanti brani hip hop che rendono omaggio alle donne. Il ritornello insipido non fa neanche un favore alla canzone.

Tuttavia, Vacanze all'inferno è uno sforzo degno che mette in mostra i punti di forza individuali di ogni membro di Zombie, dagli intrugli irresistibili di Arc Elliott ai rap raspanti e ghiotti di Meechy e ai ganci cantilenanti e alle tendenze politico-spirituali di Zombie Juice.