Straight Outta Compton

New Jersey -Un giorno prima Straight Outta Compton l'attore Richard Taylor, che interpretava il boss del Braccio della Morte Suge Knight, è stato accusato di un presunto assalto a un Carrabba's Italian Grill del New Jersey, secondo quanto riferito è andato su tutte le furie alimentato dalla rabbia in una banca del New Jersey TD.

La polizia è stata chiamata sul posto l'8 agosto dopo aver minacciato di uccidere diversi impiegati della banca. Una volta arrivati ​​sulla scena, presumibilmente è andato da loro, spingendo gli agenti a spruzzarlo al peperoncino e ad ammanettarlo.



Secondo TMZ, un testimone ha detto che Taylor è stato sentito dire a un impiegato, ti ammazzo.








crash bandicoot ps4 data di uscita 2017

È stato rapidamente arrestato e accusato di minacce terroristiche, ostruzione della giustizia e condotta disordinata. A maggio, è stato arrestato per batteria illegale in un resort di Miami Beach.

(Questa storia è stata aggiornata l'ultima volta il 23 agosto 2017 e può essere trovata di seguito.)



Richard Taylor, che ha interpretato Suge Knight in Straight Outta Compton , sarebbe stato coinvolto in un violento alterco il 9 agosto al Carrabba's Italian Grill a Green Brook, nel New Jersey.

L'attore avrebbe preso a pugni almeno due persone, compreso il direttore del ristorante, dopo che era scoppiata una rissa a seguito di una discussione. Diversi dipendenti hanno dovuto trascinare Taylor fuori dal ristorante per porre fine al caos.

Taylor è stato accusato di quattro conteggi di aggressione, un conteggio di atti criminali e un conteggio di condotta disordinata.



TMZ ha contattato Taylor che ha detto di essere saltato, ma non ha voluto approfondire ulteriormente. Il suo avvocato afferma che Marcos non ha mai preso a pugni o preso a calci nessuno, e si stava semplicemente difendendo.

Taylor lo era arrestato a maggio per un incidente simile al resort Sunny Isles Beach a Miami. È stato accusato di batteria per reati minori. Secondo quanto riferito, il caso è ancora in sospeso.

ritorno del trill bun b

(La versione originale di questo articolo è stata pubblicata il 15 maggio 2017 e può essere trovata di seguito.)

In un caso di vita che imita l'arte, l'attore Richard Taylor, che ha interpretato Marion Suge Knight nel film biografico del 2015 Straight Outta Compton , è stato arrestato lunedì mattina presto (14 maggio) dopo una presunta aggressione al resort di Sunny Isles Beach a Miami, secondo Il Miami Herald.

Schermata 15/05/2017 alle 1.56.55

Dipartimento di Polizia di Miami-Dade

La mischia è iniziata inizialmente su una richiesta abbastanza benevola di una guardia di sicurezza in divisa che ha chiesto all'attore di togliere il piede da un tavolo nella hall del resort. Taylor ha risposto, lasciami in pace, e presumibilmente si è rifiutato di obbedire. La guardia ha quindi chiamato la polizia e mentre aspettava l'arrivo degli agenti, il rapporto afferma che Taylor si è avvicinato alla guardia e lo ha spinto a terra prima che ne seguisse un combattimento fisico completo.

Sfortunatamente per Taylor, quando la polizia è arrivata sulla scena, hanno assistito alla centrale elettrica di un metro e ottanta e mezzo da 265 libbre raccogliere la vittima e sbatterla a terra.

Di conseguenza, Taylor è stato arrestato per colpa della batteria ed è detenuto in una prigione di Miami-Dade. Due giorni prima, sembra che le sue vacanze stessero andando molto più agevolmente, come indicato dal suo account Instagram.

Io in spiaggia con la mia #Queen. È nell'acqua. Mi sto rilassando perché posso farlo su #vacation

prendi il telefono trey songz video

Un post condiviso da R. Marcos Taylor (@ r.marcostaylor) il 12 maggio 2017 alle 13:48 PDT

Durante il film di grande successo diretto da F. Gary Gray che ha incassato più di 200 milioni di dollari, il personaggio di Taylor si lega al rapper Dr. Dre (interpretato da Corey Hawkins) per dare vita alla Death Row Records. L'attuale Cavaliere è attualmente incarcerato in attesa di processo con l'accusa di omicidio derivante da un incidente mordi e fuggi del 2015.

Dai un'occhiata al post su IG di Taylor sopra.